sono stati trovati 8 risultati



» effettua una nuova ricerca


risultati della ricerca


schiacciata con l'uva

un dolce-non dolce tipico dell'autunno fiorentino
variante: schiacciata con i fichi

nota: in diversi mi hanno fatto notare che la ricetta è praticamente la stessa messa nel libro La Vera Cucina Fiorentina di Paolo Petroni, questo mi fa moltissimo piacere. io non l'ho presa da quel libro, ma è la ricetta che mi ha passato una zia e che facciamo da sempre in casa, evidentemente è davvero la ricetta tipica Fiorentina!
come sapete, quando la fonte è certa o quando riproduco le ricette di altri, cito sempre la fonte, peccato che non lo fanno sempre gli altri con me... ;)


ingredienti:

400 gr farina bianca (solo manitoba o metà e metà)
200 gr circa di zucchero
1 cubetto di lievito di birra
olio d'oliva
sale
acqua q.b.
1 kg di uva nera "da schiacciata" (varietà canaiolo)
a piacere semi di anice o rosmarino

schiacciata con l'uvala cucina di marble - pura gola, vero amoreschiacciata con l'uva

procedere facendo un impasto con la farina, il sale, 4 cucchiai d'olio, 4 cucchiai di zucchero e il dado di lievito sciolto in acqua tiepida
l'impasto risulterà tipo pasta di pane, infatti in passato era fatta proprio con l'impasto di pane senza zucchero
far lievitare per un'ora

schiacciata con l'uvala cucina di marble - pura gola, vero amoreschiacciata con l'uvala cucina di marble - pura gola, vero amoreschiacciata con l'uva

prendere 2/3 circa dell'impasto e tirarlo in una sfoglia sottile
foderare con questa prima sfoglia una teglia quadrata unta d'olio (se viene usata la cartaforno, ungere comunque, è tipico della ricetta) lasciando dei bordi di pasta alti
mettere sopra circa 700 gr d'uva (con gli acini!), zuccherare con due-tre cucchiai di zucchero e dare anche un giro d'olio
tirare poi una sfoglia anche con l'altra pasta e ricoprire l'uva, ripiegare i lembi della sfoglia sottostante sopra la nuova sfoglia
l'ultimo strato poi sarà con l'uva rimasta, un'altra spolverizzata di zucchero e di nuovo olio
a piacere cospargere di semi di anice
se si decide di usare del rosmarino, si può far insaporire dei rametti di rosmarino nell'olio che si userà nell'impasto e per ungere la schiacciata poi aggiungere delle foglioline sopra ma, se piace, anche dentro magari tritato

schiacciata con l'uvala cucina di marble - pura gola, vero amoreschiacciata con l'uvala cucina di marble - pura gola, vero amoreschiacciata con l'uva

infornare a 180° per un'ora circa

schiacciata con l'uva

schiacciata con l'uva